Menu Content/Inhalt
Convivium
Il Blog
Come aiutarci
Benvenuti sul sito della Missione Ituscol
Ituscol oggi…in Italia, Stati Uniti e Colombia

La missione Ituscol in Italia prosegue in vari gruppi delle parrocchie dove Simone ha svolto l’apostolato negli anni che ha vissuto in Italia.

In particolare in Casavatore, parrocchia S. Giovanni Battista, dove “l’Agape Familiare” é un gruppo parrocchiale solido e continua a camminare con la Parola di Dio e il volontariato. Ë un gruppo che si é formato piú di 20 anni fa grazie alla signora Nina Panella che tutt’ora lo guida con una forza e un vigore che solo Dio puó dare, infatti nonostante vari problemi di salute, Nina va avanti e con tenacia e perseveranza supera in Dio le difficoltá. Ë formato quasi da tutte signore, ci sono solo pochi uomini, negli anni Nina ha sempre chiesto l’aiuto di una guida spirituale per il gruppo e per circa 12 anni Simone lo é stato. Ora si alternano i missionari comboniani che aiutano spiritualmente l’avanzare del gruppo. Ogni settimana si riuniscono, ospitati da una famiglia in Casavatore, portano il Vangelo nelle case che visitano, seguono un cammino con la lettura e la meditazione del vangelo domenicale. Ë un gruppo molto attivo in parrocchia soprattutto per il volontariato che svolge con gli anziani… una volta a settimana visitano anche un ospizio dove sono attenti alle necessitá sia materiali che spirituali delle persone che ci vivono. Organizzano in vari periodi dell’anno giornate di convivenza-ritiro con gli anziani sia della parrocchia che dell’ospizio. Sempre hanno accolto volentieri e con gioia la Missione Ituscol in Colombia e negli anni hanno sempre supportato con la preghiera e con l’aiuto materiale le attivitá della missione in San Roque, Oporapa Colombia.

In Cellole (Caserta), al Frullone, a Secondigliano, a Ercolano e a Melito, ci sono giovani e famiglie che seguono fedelmente la propria vocazione e mettono a disposizione di Dio i loro doni aiutando la vita della comunitá parrocchiale a cui appartengono.

ItuscolTutti attendono una visita di Simone in Italia, alcuni come l’Agape familiare hanno iniziato a chiedere di fare un incontro sul Vangelo per videoconferenza via “internet”, molto bello perché in questo modo si utlizzano i mezzi di comunicazione piú avanzati per la diffusione della Parola di Dio e per mantenere i contatti fra amici in Cristo che vivono lontani.
Alcuni della missione in Italia, negli ultimi anni, hanno continuato a visitare Ituscol in Colombia. Ora che la missione ha una fattoria in San Roque, dove vivono in comunitá Simone, Sabrina e Rosa, risulta piú facile ospitare le persone che dall’Italia vogliono andare a trascorrere un periodo di missione in Colombia. Come ad esempio Antonietta del gruppo di Casavatore é andata in Colombia a fine gennaio del 2008 per un mese, mentre Claudio di Secondigliano é andato a novembre 2008.

Anche da New York sono andati in Colombia i genitori di Simone, in settembre 2008, per motivi di salute peró si sono dovuti fermare a Bogotá e non hanno potuto viaggiare fino ad Oporapa. A New York oltre i familiari di Simone, ci sono amici della missione, persone che abbiamo conosciuto e che ci hanno accolto quando siamo stati negli Stati Uniti e che continuano a mantenere contatti con la missione tramite Simone.
Siamo uniti dalla Parola di Dio, dall’amore che Dio versa nei nostri cuori, ci appoggiamo vicendevolmente in particolare nella preghiera e nella vita vissuta al servizio di Dio.

 
© 2010 Fondazione Ituscol (italia - Usa - Colombia). All rights reserved